Rocca Patanua: una bellissima sgambettata panoramica sopra Condove

L’escursione a Rocca Patanua  in bassa Val di Susa sopra Condove è un’escursione di media difficoltà vicino a Torino molto panoramica. L’ideale per una bella sgambettata di inizio estate quando i pendii si ricoprono presto di fiori.

Indice

Mappa del percorso: Rocca Patanua + GPX

Descrizione sentiero rocca patanua

Da Torino ci si dirige a Condove, quindi si segue per Mocchie, si prosegue oltre fino a Prarotto, si parcheggia l’auto nei pressi della Cappella Madonna della Neve.

Dopo circa 50 minuti di cammino si incontra l’Alpe Formica, un pianoro panoramico con alcuni ruderi di grange abbandonate. Da qui il sentiero si apre e terminano gli alberi, siamo a 1870m.

Il sentiero, finito il bosco, è subito molto panoramico. Dopo un primo tratto in piano parte una salita abbastanza decisa che porta ad un secondo pianoro, d’estate un tripudio di fiori, colori e mucche al pascolo!

Ci si dirige, seguendo la traccia, verso un’altra salita ripida e sempre ben segnalata, superata la quale si arriva ad un ultimo tratto in piano ed un breve tratto anche in leggera discesa. D’ora in avanti per qualche passaggio occorre usare le mani per tirarsi su e in men che non si dica si arriva all’ultimo tratto (breve EE) dove la palina indica 5 min direzione a destra.

A sinistra invece il sentiero prosegue verso la Lunella 2772mdifficoltà EE, un’altra bellissima escursione che, se allenati, si può collegare nella stessa giornata a Rocca Patanua.

Condividi l'articolo

Facebook
Email
WhatsApp
Rocca-Sella
Difficoltà E
visitvaldisusa

Rocca Sella

La salita a Rocca Sella, conosciuta da tutti i valsusini è un’escursione dai panorami sconfinati che, nelle giornate più limpide, ti regalerà una vista a 360° fino alla collina di Torino. Amiamo salire fin qui, in poco più di un’ora avrai raggiunto uno spiazzo terrazzato super panoramico dove rilassarti, un angolo di paradiso!

LEGGI L'ARTICOLO
Difficoltà E
visitvaldisusa

Il giro delle borgate

Un sentiero ad anello sulle montagne di Oulx che tocca alcune delle più antiche borgate montane. Un posto carico di fascino storia e natura che attraversa antiche dimore, alcune diroccate dove ancora è presente la storia del pre-guerra in valle, dopo infatti le nostre montagne hanno subito uno spopolamento netto a causa dell’industrializzazione. Tra i ruderi resistenti troverai ancora, la scuola, il forno, il pozzo, la casa del prete e altre dimore che testimoniano la vita del tempo.

LEGGI L'ARTICOLO
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy