fbpx

Difficoltà E in Val di Susa

Una bellissima escursione ad anello in Val di Susa all’interno del Parco Orsiera Rocciavré. Da Pian dell’Orso fino al Colle del Vento e al Rifugio Valgravio, quando, l’autunno alle porte crea cangianti sfumature dorate, i cervi bramiscono d’amore e l’aria inizia a farsi fresca e frizzantina.
L’anello Punta Melmise e Pian delle Stelle è un trekking meno conosciuto tra quelli della conca di Bardonecchia in Val di Susa ma è senza dubbio uno dei più belli secondo noi. Un sentiero non troppo difficile parte dal borgo vecchio di Bardonecchia e Sale fino a Punta Melmise passando dal panoramico punto della Croce Chabriere per poi riscendere nel vallone di Pian delle Stelle con il suo alpeggio. Il loro formaggio con vista poi… merita senza dubbio la gita!
Il Parco Orsiera Rocciavré a cavallo tra la Val di Susa la Val Sangone e la Val Chisone abbraccia maestose montagne, dolci vallate, rifugi alpini con la tipica cucina di montagna, laghi, laghetti e strade epiche per il 4×4. Ti raccontiamo tutto quello che c’è da sapere di questo bellissimo parco naturale e le escursioni che potrai fare dal versante valsusino .
La salita a Guglia Rossa è uno dei trekking più panoramici della Valle Stretta. Un sentiero non troppo difficile parte da Grange di Valle Stretta e ti porterà dapprima ad un bellissimo lago sul vallone del Colle di Thures per poi proseguire in salita verticale fino alla vetta dove il panorama sarà il più bel regalo della giornata!
La salita a Rocca Sella, conosciuta da tutti i valsusini è un’escursione dai panorami sconfinati che, nelle giornate più limpide, ti regalerà una vista a 360° fino alla collina di Torino. Amiamo salire fin qui, in poco più di un’ora avrai raggiunto uno spiazzo terrazzato super panoramico dove rilassarti, un angolo di paradiso!
La passeggiata al Lago Gignoux o dei sette colori è un itinerario incredibile sopra Cesana. Passando per il Lago Nero ed il rifugio Capanna Mautino, si arriva a questo specchio d’acqua dalle mille sfumature che spaziano dal verde smeraldo al blu indaco. Tutto intorno i dolci pendii nudi ricoperti di piccoli arbusti, cambiano colore in ogni stagione dell’anno. Davvero un percorso da non perdersi e che ti consigliamo in ogni stagione.
Un trekking ad anello tutta storia e panorami questo itinerario di 2 giorni passa in cresta tra la Val di Susa e la Val Chisone alla scoperta degli antichi forti militari risalenti alle prima ed alla seconda guerra mondiale. In un paio di giorni puoi riscoprire la storia che ha caratterizzato la vita su questi colli nella prima cinquantina del ‘900 per prendertela con calma puoi far tappa al Rifugio Assietta e terminare il giro il giorno successivo. Non puoi perdertelo se ami i panorami sconfinati e le opere militari.
Un’avventura di più di 60 km sulle montagne della Val di Susa. Il percorso del Sentiero dei Franchi prevede tre giorni di trekking, attraverso parchi naturali, antiche borgate e una natura rimasta ancora incontaminata.

    Accetto la Privacy Policy per il trattamento dei dati personali

      Accetto la Privacy Policy per il trattamento dei dati personali

        Accetto la Privacy Policy per il trattamento dei dati personali

          Accetto la Privacy Policy per il trattamento dei dati personali

            Accetto la Privacy Policy per il trattamento dei dati personali

              Accetto la Privacy Policy per il trattamento dei dati personali